Seguici su

Tecnologia

La firma elettronica si diffonde anche in Italia

Assicurazioni, software house, studi di consulenza e commercialisti i maggiori utilizzatori. In Europa con Yousign vengono già firmati 3 milioni di documenti al mese

Pubblicato

il

La firma elettronica è la soluzione tecnologica complementare alla firma digitale che permette ad aziende e professionisti di far firmare ai propri clienti documenti da remoto, con piena validità legale in tutta UE. E anche in Italia (finalmente) si sta diffondendo.

Solo nell’ultimo anno in Italia, infatti, sono oltre mezzo milione i documenti firmati elettronicamente grazie a Yousign, una delle principali soluzioni SaaS B2B di firma elettronica in Europa, che ha l’obiettivo di dematerializzare decine di milioni di documenti entro il 2023, e che a poco più di un anno dal suo arrivo in Italia ha avuto un vero boom di richieste, decuplicando il suo portafoglio clienti.

Le ragioni del successo sono facili da comprendere, grazie alla firma elettronica è, infatti, possibile “spostare” online i documenti dematerializzandoli, rendendo, così, molto più efficiente e produttivo il lavoro, tagliando costi e burocrazia, con un risparmio consistente anche dal punto di vista ambientale.

“Il mercato italiano della firma elettronica è solo all’inizio e sta crescendo davvero rapidamente – commenta Fabian Stanciu, Country Manager e Head of International di Yousign – il suo valore totale disponibile di €950 milioni lo colloca come il terzo più importante in Europa. In Italia lavoriamo già con oltre 400 tra PMI, aziende e liberi professionisti che usano la nostra soluzione per far firmare tutta la documentazione contrattuale, come preventivi, ordini fornitori, informativa privacy, polizze, pre-contratti assicurativi, mandati, contratti di lavoro, contratti d’affitto e tanto altro. In particolare si affidano a noi le società di assicurazioni, ma anche software house, system integrator e aziende tech italiane, così come un discreto numero di agenti immobiliari e imprese del mondo energetico.”

Yousign

Fondata nel 2013, Yousign è attiva in Francia, Germania, Italia e Polonia e conta già 10.000 clienti e oltre 3 milioni di documenti firmati al mese in tutta Europa. Con un tasso di crescita x2.5 anno dopo anno, è la scale-up di firma elettronica con le migliori prestazioni in Europa. A giugno 2021 Yousign ha chiuso un round di finanziamento Series A da 30 milioni guidato dal fondo Lead Edge Capital e a gennaio 2022 ha acquisito Canyon, azienda specializzata nell’automazione documentale e dei flussi di lavoro, diventando la prima azienda in Italia a permettere una gestione digitale end-to-end dei processi documentali, portando sul cloud la creazione automatica del contratto, la firma, l’archiviazione e il reporting.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.