Seguici su

Startup

WordLift chiude un round da 800mila euro guidato da Primo Ventures

L’investimento è volto ad accelerare la crescita dell’azienda ampliando il portafoglio clienti nel mercato Enterprise e PMI a livello nazionale ed internazionale

Pubblicato

il

WordLift, startup fondata nel 2017 che ha sviluppato la prima piattaforma basata sull’intelligenza artificiale per l’ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca, chiude un round di investimento da 800.000 euro con il fondo di venture capital Primo Ventures SGR S.p.A., che ha investito tramite i fondi Barcamper Ventures e Barcamper Ventures Lazio. L’investimento è volto ad accelerare la crescita dell’azienda ampliando il portafoglio clienti nel mercato Enterprise e PMI a livello nazionale ed internazionale.

WordLift combina un motore di analisi linguistica (NLP), che oggi supporta oltre 100 lingue, con una piattaforma di pubblicazione di grafi della conoscenza (Knowledge Graph) che adottano lo standard dei Linked Data.
Le pagine web relative ad articoli o prodotti commerciali vengono analizzate da WordLift, arricchite e trasformate in una base di conoscenza che dialoga con i motori di ricerca (Google, Bing e Yandex) e con le applicazioni interne all’azienda. Grazie alla tecnologia di WordLift è possibile incrementare le visite provenienti dai motori di ricerca e migliorare la qualità dell’esperienza utente per chi accede al contenuto.

L’innovativa AI di WordLift oggi è utilizzata su oltre 800 siti web e contribuisce attivamente alla crescita del traffico dei brand del gruppo Luxottica, Enel X, ZoomInfo e di altre grandi aziende della lista Fortune Global 500.

Le attività di ricerca e sviluppo di WordLift sono co-finanziate con fondi Europei mirati al sostegno dello sviluppo delle tecnologie di intelligenza artificiale in Europa.

“L’ingresso di Primo Ventures segna una fase di maturità per la nostra startup e proietta la nostra tecnologia, una delle prime AI made in Italy, in un percorso di scala internazionale di cui siamo veramente orgogliosi”. – Andrea Volpini

A seguito del successo di WordLift, abbiamo trovato in Primo Ventures il partner ideale per spingere la crescita della piattaforma e del prodotto nel mercato globale”. – David Riccitelli

“WordLift è una di quelle startup italiane che dimostrano da subito un forte respiro internazionale. I risultati raggiunti e la visione imprenditoriale dei fondatori ci hanno convinto a supportarli nel loro percorso di crescita”. – Niccolò Sanarico, investment manager di Primo Ventures

Primo Ventures SGR S.p.A. ha completato l’investimento tramite i fondi Barcamper Ventures e Barcamper Ventures Lazio. Barcamper Ventures Lazio è un fondo di co-investimento interamente sottoscritto dalla Regione Lazio, attraverso l’iniziativa Fare Venture finanziata dai fondi strutturali europei del POR FESR 2014/2020, ideata e realizzata da Lazio Innova.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.