Seguici su

Cybersicurezza

Kaspersky è la migliore azienda russa per numeri di brevetti negli Stati Uniti del 2021

Il riconoscimento da parte di IFI, leader mondiale nell’analisi dei dati sui brevetti, evidenzia la leadership e l’innovazione di Kaspersky nel settore della sicurezza informatica

Pubblicato

il

Nella classifica 2021 stilata da IFI Claims Direct, Kaspersky è al primo posto tra le aziende di origine russa che hanno depositato brevetti negli Stati Uniti. Il riconoscimento da parte di IFI, leader mondiale nell’analisi dei dati sui brevetti con oltre 145 milioni di brevetti registrati in tutto il mondo, evidenzia la leadership e l’innovazione di Kaspersky nel settore della sicurezza informatica.

Kaspersky sviluppa e brevetta costantemente nuove tecnologie per la sicurezza informatica, attestando la sua leadership nel settore. Queste innovazioni fanno parte della sua offerta avanzata di soluzioni e servizi per la sicurezza e la protezione di tutti: dai singoli utenti fino alle grandi aziende e ai governi di tutto il mondo. L’azienda richiede regolarmente brevetti nelle sue aree di competenza, come la sicurezza informatica e di rete, il machine learning, la sicurezza dei dati e l’automazione, dimostrando il suo impegno nell’offrire tecnologie sicure per il futuro.

Nell’analisi annuale della classifica dei brevetti pubblicata da IFI Claims Direct, Kaspersky è stata nominata prima tra le aziende russe che hanno registrato brevetti negli Stati Uniti, con ben 43 brevetti depositati nel 2021. Nel corso degli anni l’azienda ha depositato 412 brevetti solamente negli Stati Uniti, e oltre 1.200 brevetti in tutto il mondo, tra cui in Russia, UE, Cina e Giappone.

I dati sui brevetti statunitensi mostrano che lo scorso anno le concessioni di brevetti sono diminuite complessivamente del 7%. L’unico settore in cui i brevetti sono cresciuti è quello dei “sistemi informatici basati su specifici modelli computazionali”, che include anche l’apprendimento automatico, uno dei settori chiave per Kaspersky. Secondo la classifica IFI, le principali aree tecnologiche per cui Kaspersky ha depositato più brevetti negli ultimi due anni includono le architetture di rete o i protocolli di comunicazione di rete per la sicurezza della rete e i sistemi informatici basati su specifici modelli computazionali.

“Kaspersky è sempre stata un’azienda innovativa e questo premio riconosce la nostra leadership nei settori dell’innovazione tecnologica e R&D. Il nostro team di sviluppatori esperti merita questo riconoscimento per il lavoro svolto nell’ideazione e nel deposito di questi brevetti negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Il nostro primato nel settore dei brevetti nel mercato statunitense è la prova del nostro impareggiabile impegno per lo sviluppo creativo e della nostra determinazione a rendere accessibili le nostre opportunità tecnologiche ai mercati di tutto il mondo”, ha affermato Anton Tikhomirov, Head of Strategic IP Development di Kaspersky.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.